martedì 19 giugno 2018

La Dea del vulcano

Alzati.
Riesci a sentire la mia voce?
Alzati. E balla per me.

Oh mia Dea, mia Regina
Agita per me il tuo corpo
Usa le tue mani
Ondeggia tuoi fianchi
Ascolta il mio canto
E a questo ritmo silenzioso
Fammi vibrare.

Tu sei la terra
E io la tua Dea

Mi muovo per te
Per risvegliare i tuoi impulsi
Solo il suono dei miei passi
È una danza sinuosa
 Un movimento ipnotico.

Ciò che stringo forte in mano
Che agito, frenetico, vibrante
È il tuo potere e debolezza.

Guardami. Lo senti il fuoco?

 È un crescendo, lo senti salire.
È fluido, è caldo
Ti scuote, devi muoverti!
Ti fa tremare
Non puoi fermarlo
Devi seguirlo
Fallo uscire in qualche modo

Lasciati sopraffare.

Obbedisci al tuo istinto!

http://www.ilcerchiodellaluna.it/central_Dee_Pele.htm

L'alcol fa male?


Vincono le espressioni... l'occhio del tucano o l'occhio del carlino? io adoro il cucciolo nel canestro...

Carichiamo tutto eee... si parte!!!

Mi hanno detto che sono riuscita a ritrarre pienamente la "cammellosità".
Sono d'accordo!

Buon giro del mondo!!!